Apparecchi elettrici, parte tour Anci-Cdc Raee per sostenere raccolta corretta
[14-09-2017]
Rifiuti

C_2_foto_131851_image.jpg

L’Anci ed il Centro di coordinamento Raee incontreranno nei prossimi giorni 140 Comuni italiani e le rispettive aziende d’igiene urbana, scelti tra i primi 200 per popolazione residente (48 nel Nord Italia, 34 nel Centro e 48 nel Sud e Isole). E’ il progetto “Servizi ai Comuni 2017”, presentato oggi a Roma nella sede dell’Anci. I Comuni che verranno coinvolti nell’iniziativa gestiscono la maggior parte dei 4.107 centri di raccolta dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee) presenti in Italia, servendo il 38,6% della popolazione, e si calcola che raccolgano circa il 67% di questa speciale tipologia di rifiuto. 
Macro obiettivo del progetto, è quello di conoscere le diverse realtà territoriali e individuare le corrette strategie di gestione e le modalità attraverso le quali incrementare e migliorare ulteriormente la qualità della raccolta. Durante gli incontri, che si terranno nelle sedi delle amministrazioni comunali o delle aziende di gestione,  verranno approfondite le regole del sistema e le semplificazioni gestionali derivanti dall'accordo di programma, individuate le aree di miglioramento della raccolta con il coinvolgimento della soggetti che si occupano della distribuzione e specificate le responsabilità degli stessi sottoscrittori nella gestione dei Raee, per evitare comportamenti non idonei.
L’iniziativa punta dunque a conoscere le diverse realtà territoriali e studiare, per ognuna di esse, una soluzione in grado di massimizzare la raccolta di Raee migliorando l’efficacia dei sistemi comunali di gestione di questa tipologia di rifiuti, e fornendo loro i necessari supporti informativi per poter pianificare ed ottimizzare la gestione dei Raee sul territorio.
Alla conferenza stampa hanno preso parte, tra gli altri, Giancarlo Dezio presidente del Centro di coordinamento Raee; Fabrizio Longoni, direttore del Centro di coordinamento Raee; Ivan Stomeo, delegato Anci a energia e rifiuti; Giuseppe Rinaldi, coordinatore di progetto per Ancitel energia e ambiente; Giuseppe Abbenante, presidente della commissione Raee di Utilitalia; Filomena D’arcangelo di Anie in rappresentanza dei produttori di apparecchiature elettriche e elettroniche.
“L’incontro diretto con gli attori della filiera della raccolta dei Raee – afferma Dezio - ha sempre rappresentato un importante punto di interesse per il Centro di coordinamento Raee per dar corso alle numerose richieste di incontri e chiarimenti da parte dei Comuni. Riteniamo infatti che una corretta raccolta, recupero e smaltimento dei Raee non possa prescindere da una stretta collaborazione tra il Centro di coordinamento e i Comuni stessi”.
“I contatti con la filiera, e la distribuzione in particolare, unita alla conoscenza delle varie peculiarità territoriali rappresenta l’occasione per approfondire tutti gli strumenti messi a disposizione dal Centro di coordinamento Raee tramite il suo portale, in un’ottica del comune obiettivo di collaborazione e sinergia per incrementare la raccolta dei Raee e l’efficienza del sistema nel suo complesso”, aggiunge Longoni.
“L’Associazione nazionale dei Comuni italiani – chiosa Stomeo - è impegnata ormai da anni, e con ottimi risultati, nella sensibilizzazione dei Comuni per una corretta raccolta e un sostenibile smaltimento dei rifiuti da apparecchiature elettroniche. Un lavoro per il cui successo è indispensabile una sempre più stretta collaborazione con il Centro di coordinamento Raee. Con questa iniziativa imprimiamo un’ulteriore e decisa accelerazione in questo processo, che confido sarà seguita già nei prossimi mesi da ulteriori iniziative analoghe”. (com)

 



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Caposervizio
    Matteo VALERIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A